Notizie ed approfondimenti sulla prevenzione
ed il trattamento delle malattie cardiovascolari
curate dalla Società Italiana Scienze Mediche.

Sezione realizzata con il contributo incondizionante di Daiichi Sankyo Italia srl
Claudio Ferri, 9 Ottobre 2020

Acido bempedoico e colesterolo LDL

Nell’era successiva a quella delle statine, i più potenti farmaci ipolipemizzanti usciti sul mercato sono rappresentati dagli anticorpi monoclonali. Questi monoclonali, infatti, sono in grado di ridurre il colesterolo LDL dal 45% al ​​64% quando aggiunti a statina+ezetimibe, risultando per altro efficaci anche quando usati in monoterapia.
Articolo Scientifico
Giuseppe Gullace, 8 Ottobre 2020

Lo stress veste la donna

Analizziamo alcune delle conoscenze sulle differenze strutturali delle donne rispetto agli uomini, esaminando la fisiopatologia dello stress e le sue presentazioni cliniche evidenziando l'eventuale diverso coinvolgimento dello stress nello stile di vita, fattori di rischio cardiovascolare comportamentale e insorgenza di malattie.

I Video di .cuore

Utilizzo degli anticoagulanti orali diretti in differenti scenari clinici

I pazienti con fibrillazione atriale e insufficienza renale cronica sono a più alto rischio di stroke, sanguinamento e mortalità rispetto a quelli con funzione renale conservata. In questi pazienti la gestione della terapia anticoagulante richiede un monitoraggio clinico attento e costante nel tempo dal momento che il volume di filtrazione glomerulare tende a peggiorare nel tempo.
Articolo Scientifico
Segreteria, 1 Ottobre 2020

Dr. Rispoli: è cambiata la percezione sui vaccini antinfluenzali

Complice la pandemia da Coronavirus in corso, i Medici di Medicina Generale si trovano oggi a dover fronteggiare una grande richiesta di vaccinazione antinfluenzale da parte dei pazienti, in particolar modo da quella fascia di persone considerate più a rischio. In attesa di chiarire la disponibilità dei vaccini in farmacia anche per i pazienti non […]
Segreteria, 3 Luglio 2020

Sondaggio: quanto conosci i NAO? (versione 2020)

L’impegno della SISMED nella lotta alla Fibrillazione atriale ed alle dislipidemie è noto da tempo: lo studio ERCAF è stato il primo studio prospettico osservazionale Multicentrico sulla fibrillazione atriale in Italia. In tema di NAO, è di pochi mesi fa il nostro studio sull’utilizzo degli anticoagulanti orali diretti in differenti scenari clinici ed è (non […]
Articolo Scientifico