Giovanni Fazio

3 articoli
Responsabile dipartimento delle Medicine (Medicina interna, Cardiologia, Angiologia e Lungodegenza) - Casa di Cure Triolo-Zancla, Palermo

Sindrome di Brugada e attività sportiva

La sindrome di Brugada è una malattia aritmica autosomica dominante, caratterizzata dalla presenza di un pattern elettrocardiografico tipico che esprimersi 3 differenti varianti fenotipiche.
Nel 1992 l’interesse della comunità scientifica esplose dopo che i fratelli Brugada pubblicarono i dati di 8 pazienti andati incontro a morte improvvisa senza apparenti alterazioni strutturali cardiache né altre cause note.