Cuore e Psiche

Parte prima - Cliccare qui per la parte seconda

La medicina ha sempre cercato di identificare quell’affascinante rete che lega il sentimento alla malattia; tra queste le correlazioni tra mente e cuore - “tra l’organo che c’è e l’organo che non c’è”- sono sicuramente quelle di maggior fascino.

Nel 1942 il prof Cannon della Harvard Medical School raccolse, nel suo libro “Vodoo Death” storie su uomini di magia capaci di indurre stati di paura tali da dare la morte. Qualche anno più tardi Engel raccolse 160 eventi di morte improvvisa collegabili alla presenza di specifici stati emotivi.

Tutto ciò ci relegava comunque nell’ambito della pura aneddotica.

Dura Lex sed Lex - Accesso riservato

Questa pagina è visualizzabile solo da personale medico…. La norma prescrive che vi sia un filtro per le pagine contenenti dati su cure, indicazioni terapeutiche o contenuti simili. Iscriviti gratuitamente oppure, se già iscritto effettua il log in per leggere il resto del contenuto. Se questo messaggio dovesse apparire anche dopo aver effettuato il login, sarà semplicemente necessario aggiornare la pagina e sarà completamente visibile