Progetto FINEST – Edizione Luglio 2024

EVENTO ECM 3293-408134 Edizione 2 – 20,3 CREDITI ECM
Genova, Novotel Genova City
Via Antonio Cantore, 8 – 16149, Genova

Clicca qui per scaricare la Brochure del Convegno
Clicca qui per iscriverti al Congresso

Rationale Scientifico

L’ecografia è una tecnica diagnostica che si è ampiamente diffusa in molti centri medici sia ospedalieri che territoriali. Negli ultimi anni sono disponibili sia sonde che programmi che ampliano l’uso della metodica a livello addominale, toracico, vascolare.
A fronte delle innovazioni tecnologiche, oggi abbiamo la disponibilità di ecografi tascabili che hanno un’alta qualità diagnostica ed il vantaggio della portabilità. Queste macchine consentono di potere interpretare lo studio ecografico “bedside” in qualunque ambiente si svolga la valutazione clinica e, quindi, non soltanto in ambito ospedaliero. In particolare gli specialisti del territorio (Medici di famiglia, Specialisti ambulatoriali) possono utilizzare tali macchine per valutazioni estemporanee, anche in urgenza, ottenendo un grading diagnostico molto elevato.
SISMED, sensibile da sempre allo sviluppo e alla divulgazione delle metodiche diagnostiche come strumento clinico per la diagnosi e la cura delle patologie mediche, ha sentito la necessità di organizzare e attivare corsi di formazione per fornire competenze teorico-pratiche inerenti alla conoscenza e all’esecuzione della ecografia applicata alle patologie internistiche.

Questo progetto formativo denominato “From Clinic to Bedside Ultrasonography” prevede 14 ore di attività, realizzata attraverso relazioni frontali e dimostrazioni pratiche di Ecografia Bed-Side, coordinate da un tutor per un gruppo di discenti non superiori a 5 medici.
Le relazioni e le prove pratiche riguarderanno tre grandi segmenti del corpo umano :
– Il Torace
– L’Addome
– Gli Arti

Abbiamo tenuto fuori il capo ed il collo in quanto la diagnostica vascolare o parenchimatosa di questi distretti richiede un training ecografico molto specifico e non coerente con la tecnica ecografica BedSide. Nel primo caso (Torace) è fondamentale porre diagnosi differenziale tra una dispnea di natura polmonare/bronchiale, da una dispnea di origine cardiaca secondaria ad uno scompenso. Così com’è fondamentale sospettare una Embolia Polmonare e provvedere alla ospedalizzazione del paziente. Non per ultimo, sempre parlando di dispnea, è opportuno verificare o meno la presenza di un versamento pleurico, responsabile del disturbo
respiratorio. Nel secondo caso (Addome) è importante escludere una colica biliare o renale, da una occlusione intestinale o, piuttosto, dalla presenza di un aneurisma addominale. Altresì è opportuno evidenziare un versamento addominale la cui causa può essere dovuta ad una malattia di fegato, una patologia neoplastica o altro. Infine nel terzo caso (Arti) una diagnostica vascolare bed-side come la CUS è in grado di dirimere, velocemente, un quadro di Trombosi Venosa Profonda da altra patologia dei tegumenti o del tessuto linfatico.
Attraverso la serie di relazioni e di prove pratiche il discente imparerà quali sono le indicazioni alla attuazione di una ecografia clinica da effettuarsi a letto del paziente e preferibilmente al domicilio dello stesso.
Tutto ciò senza avere la necessità di effettuare complessi esami ecografici con diagnosi eziologiche ma, soltanto, la evidenza del dato clinico sufficiente a porre una diagnosi ed i provvedimenti del caso.
Utilizzando una attività translativa, il discente passerà dall’utilizzo del classico fonendoscopio all’ecografo (stetoscopio del terzo millennio) per individuare patologie e problematiche, soprattutto in urgenza, per i pazienti del territorio.

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di competenza per l’Ecografia Bed-Side.

Programma dell’evento