In ricordo di Giuseppe Vasta

Oggi, nell’incubo che il pianeta sta vivendo – e proprio per sua causa – ci stringiamo a piangere la perdita non solo di un medico, un collega, ma soprattutto di un uomo sensibile e premuroso nonché vulcanico e appassionato. 

Fede, politica e professione, abbracciati sempre con grande entusiasmo, hanno permesso a tutti i livelli della società civile catanese e non solo di conoscerlo ed apprezzarne il valore e l’equilibrio specie per la capacità di essere fine tessitore di rapporti umani mediati da una mirabile miscela di saggezza, esperienza, pacatezza ma anche fermezza. 

La società scientifica SISMED, della quale rivestiva il ruolo di delegato per la provincia di Catania e per la quale si è speso fino all’ultimo contribuendo al successo di adesioni ed eventi formativi e informativi per i colleghi dell’intero mondo medico e scientifico, esprime profondo cordoglio per l’incolmabile vuoto e il senso d’inquietudine che Pippo Vasta lascia a tutti i livelli della nostra società in ogni sua espressione e non solo catanese ma soprattutto per il senso di smarrimento e tristezza in coloro che lo hanno conosciuto apprezzato e amato più da vicino. 

Ciao Pippo, resterà per sempre un po’ di te in tutti noi! 

Il Direttivo SISMED Catania
Dario Zappalà, Valeria Buttà, Veruska Costanzo, Aldo Giglio, Giuseppe Distefano


Sono personalmente costernato ed addolorato per questa triste ed inattesa notizia. 
A nome del consiglio nazionale della SISMED e degli iscritti tutti, voglio unirmi all’immenso dolore della famiglia e di tutti coloro che hanno conosciuto e stimato il collega Pippo Vasta, ulteriore vittima della grande tragedia del coronavirus.

Solo quando la tragedia ci arriva a sfiorare, riusciamo a renderci conto del grande dolore che la accompagna e del senso di vuoto, impotente, che lascia nella sua scia.

Il breve periodo trascorso insieme è stato sufficiente per apprezzare le doti umane e professionali, nonché le qualità associative ed organizzative di Pippo. Con questo ricordo, vorrei far pervenire alla famiglia, sicuramente sconvolta dalla tragedia, a nome di tutti i colleghi SISMED, il nostro senso di solidarietà e vicinanza.

Sento, inoltre, di poter affermare, anche a nome della delegazione regionale siciliana che, come la Sicilia perde un elemento trainante della Nostra Società Scientifica, noi tutti perdiamo un Uomo di specchiate virtù ed un collega difficilmente eguagliabile.

Il Presidente Nazionale 
Gabriele Catena

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di profilazione. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies esclusivamente per finalità statistiche. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi