Malattie Cardiovascolari e Steatosi Epatica non Alcolica

Un'emergenza mondiale

Dott. Giancarlo Parisi
Specialista in Medicina Interna
Direttore UOC di Medicina Interna, AULSS6 Euganea, Regione Veneto
Delegato SISMED Regione Veneto

Introduzione

La Steatosi Epatica non Alcolica (NAFLD) è una patologia che sta avendo una grossa rilevanza mondiale, per l’alta possibilità di generare malattie croniche del fegato (cirrosi epatica ed Epatocarcinoma), ma anche conseguenze sull’organismo di tipo metabolico e cardiovascolare.(1)

Molto più specificamente la NAFLD viene considerata come significativo fattore di rischio per malattie cardiovascolari sia in fase subclinica che clinica (CVD).

Dura Lex sed Lex - Accesso riservato

Questa pagina è visualizzabile solo da personale medico…. La norma prescrive che vi sia un filtro per le pagine contenenti dati su cure, indicazioni terapeutiche o contenuti simili. Iscriviti gratuitamente oppure, se già iscritto effettua il log in per leggere il resto del contenuto.

Questo sito utilizza cookies di profilazione. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies esclusivamente per finalità statistiche. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi