two clear glass test tubes

Misurare Apo B?

Prof. Enzo Manzato

Quando si parla di colesterolo e malattie vascolari è bene ricordare che nel plasma questo non si trova libero di sciogliersi come per esempio il glucosio, ma si trova “inglobato” in grandi particelle sferiche che sono le lipoproteine. Il colesterolo è infatti un grasso e come tale non è solubile in acqua, che costituisce il solvente del plasma (nelle vene si può infondere soluzione fisiologica, che è acqua e un poco di sale, ma non grassi, se non particolarmente trattati). Le lipoproteine sono le particelle che trasportano i grassi (colesterolo, trigliceridi e fosfolipidi) nel sangue. Oltre ai grassi queste particelle contengono delle proteine, chiamate apoproteine o per semplicità apo.

Nelle lipoproteine si trovano diverse proteine, che vengono raggruppate in alcune “famiglie”; le principali sono: apo A (AI e AII, presenti nelle HDL), apo B (B48 nei chilomicroni e B100 in VLDL e LDL) e C (CI, CII e CIII nelle VLDL). Nel sangue prelevato a digiuno non vi sono chilomicroni (e quindi manca B48) mentre nelle VLDL e LDL si trova B100; per semplicità quando si parla di misurare apo B si fa riferimento a B100 e quindi a VLDL e LDL.

Dura Lex sed Lex - Accesso riservato

Questa pagina è visualizzabile solo da personale medico…. La norma prescrive che vi sia un filtro per le pagine contenenti dati su cure, indicazioni terapeutiche o contenuti simili. Iscriviti gratuitamente oppure, se già iscritto effettua il log in per leggere il resto del contenuto.

Please accept [renew_consent]%cookie_types[/renew_consent] cookies to watch this video.