Nessuna efficacia dell’aspirina a basse dosi in prevenzione primaria nel diabete

image_pdfSalva in PDF

I risultati a 10 anni del JPAD riaprono un eterno dibattito

Fonte: Saito Y, et al. Circulation. 2017;135(7):659-670. PubMed PMID: 27881565.

L’efficacia e la sicurezza a lungo termine dell’aspirina a basse dosi per la prevenzione primaria di eventi cardiovascolari nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 sono ancora da determinare. Il trial JPAD ha valutato se l’aspirina a basse dosi è in grado di ridurre gli eventi cardiovascolari in 2.539 pazienti giapponesi affetti da diabete mellito di tipo 2 senza storia di malattia cardiovascolare. I pazienti sono stati randomizzati a ricevere aspirina (81 o 100 mg al giorno; gruppo aspirina) o nessuna terapia (gruppo no-aspirina). Lo studio si è concluso nel 2008 ma il follow-up è stato esteso fino al 2015 (follow-up medio 10 anni). L’endpoint primario era l’incidenza di eventi cardiovascolari, tra cui la morte improvvisa, malattia coronarica e ictus fatale o non fatale e la malattia vascolare periferica. Per l’analisi di sicurezza sono stati valutati gli eventi emorragici (sanguinamento gastrointestinale, ictus emorragico e sanguinamento in altri siti). Nell’analisi per protocol il trattamento con aspirina a basse dosi non si è associato ad una riduzione degli eventi cardiovascolari (HR 1.14; 95% CI 0.91-1.42) anche dopo aggiustamento per età, sesso, controllo glicemico, funzione renale, abitudine tabagica, ipertensione e dislipidemia. Tuttavia, si è verificato un aumento dell’incidenza di sanguinamento gastrointestinale nei pazienti trattati con aspirina a basse dosi (2% vs 0.9%, p=0.03) senza differenze in termini di incidenza di ictus emorragico. In conclusione, nei pazienti con diabete di tipo 2 il trattamento con aspirina a basse dosi in prevenzione primaria non ha ridotto l’incidenza di eventi cardiovascolari al costo di un aumentato rischio di sanguinamento gastrointestinale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di profilazione. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies esclusivamente per finalità statistiche. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi