Preliminare GAC 2013


logo giornate adriatiche

 

GIORNATE ADRIATICHE DI CARDIOLOGIA

GIULIANOVA (TE), SALA CONVEGNI GRAND HOTEL DON JUAN
24-26 MAGGIO 2013

PRESIDENTE
C. Napoletano

COORDINAMENTO SCIENTIFICO
G. Catena

FACULTY
C. Borghi, G. Desideri, C. Ferri, R. Nami, G.P. Perna,  C. Rapezzi, G. Rasetti, B. Trimarco

PROGRAMMA PRELIMINARE

VENERDì, pomeriggio
14,00 – Apertura segreteria e registrazione partecipanti
15,00 – Apertura del Congresso e saluti del presidente
15,30 – I SESSIONE

  • possiamo già considerare superato l’uso di aspirina  e coumadin?
  • prevenzione dell’ictus nella F.A. tra linee guida e sostenibilità: cosa fare?
  • I nuovi anticoagulanti orali: cosa dicono i grandi trials?
  • Costo-efficacia dei nuovi anticoagulanti orali nella F.A.: quando è opportuno cambiare?
  • Discussione interattiva docenti-partecipanti condotta dai moderatori.

18,00 – II SESSIONE

  • Lo studio elettrofisiologico per la stratificazione del rischio: quando  è necessario?
  • Algoritmo decisionale per l’indicazione all’ICD: cosa c’è oltre la FE?
  • Aritmie ventricolari:  quali trattare e come trattare?
  • Telemedicina per il follow- up dei pazienti con PM / ICD
  • Discussione interattiva docenti-partecipanti condotta dai moderatori.

20,00 – Chiusura lavori prima giornata

 

SABATO mattino.
8,30 – 9,30 – Casi clinici

  • ipertensione e insufficienza renale
  • ipertensione arteriosa e diabete mellito.

9,30 – TAVOLA ROTONDA

  • Ipertensione in gravidanza ed in età giovanile cosa fare nella pratica clinica?
  • Farmaci antagonisti dell’aldosterone: un nuovo ruolo per vecchie conoscenze?
  • Scarsa aderenza alla terapia antiipertensiva: quali cause? come migliorarla?
  • Discussione interattiva docenti-partecipanti condotta dai moderatori.

 
11,00 – ACIDO URICO E RISCHIO CARDIO-RENALE, È TEMPO DI AGIRE 

  • Acido urico e rischio cardiovascolare
  • Acido urico e protezione renale
  • Discussione interattiva docenti-partecipanti condotta dai moderatori

12,00 – II SESSIONE

  • Sostenibilità dei trattamenti Ipolipemizzanti.
  • Rapporto costo\ efficacia nella riduzione del rischio cardiovascolare con terapia ipolipemizzante.
  • Il valore della terapia di associazione con Ezetimibe nella personalizzazione del trattamento in pazienti ad alto rischio cardio-vascolare
  • Discussione interattiva docenti-partecipanti condotta dai moderatori.

13,30 – Working Lunch

 

Sabato, 8/12/2012 pomeriggio

15,30 – FARMACI GENERICI ED EQUIVALENTI IN CARDIOLOGIA E MEDICINA GENERALE.

  • Il punto di vista del farmacologo
  • Il punto di vista del clinico

Ore 17,00 – LETTURA

  • Sindrome da insulino-resistenza, diabete tipo 2, ipertensione arteriosa riusciremo a non fare esplodere questa bomba?

SESSIONE: casi clinici interattivi

  • 18,00 – 1° caso clinico: diabete e cardiopatia ischemica
  • 18,30 – 2° caso clinico: un caso di mancata idoneità medico sportiva
  • 19,00 – 3°caso clinico: cardiopatia ischemica e scompenso cardiaco
  • 19,30 – VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO CON CONSEGNA QUESTIONARI ECM
  • 20,00 – CHIUSURA LAVORI