Come leggere i valori della pressione minima e massima

I valori della pressione minima e massima sono decisivi per valutare la stato di salute di una persona. Perché attraverso questi valori si definisce la pressione arteriosa che ti aiuta a tenere sotto controllo i problemi legati all’ipertensione, una condizione pericolosa che: “Danneggia il cuore e i vasi sanguigni. Inoltre può avere delle conseguenze sul cervello, sulle gambe, sui reni e sugli occhi. Perciò l'ipertensione è uno dei principali fattori di rischio di malattie cardiovascolari”. D’altro canto non è facile capire qual è la condizione che comporta problemi in termini di ipertensione, per questo bisogna saper leggere la pressione minima e massima.  Una pratica che ogni medico conosce ed esercita in quasi tutte le visite, da quelle base alle specialistiche, ma è sempre buona l’abitudine di chi impar

Dura Lex, sed Lex!
Questa pagina è visualizzabile solo da Medici o altri Professionisti sanitari.


La norma richiede che vi sia un filtro per le pagine contenenti dati su cure, indicazioni terapeutiche o contenuti simili. Iscriviti gratuitamente oppure, se già iscritto effettua il log in per leggere il resto del contenuto.
Please accept [renew_consent]%cookie_types[/renew_consent] cookies to watch this video.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: