Benefici della supplementazione orale di L-arginina sui sintomi di long covid

Risultati di uno studio longitudinale monocentrico

Giovanni Fazio, Prof. MD-PhD, FESC, FEACVI, FHFA ;  Salvatore Buccheri, MD, Piero Schirò, MD
Department of Cardiology, Internal Medicina, Angiology and long term care - Triolo Zancla Hospital - Palermo

Introduzione

A quasi 2 anni dall’inizio della pandemia si stanno accumulando prove che testimoniano che la storia naturale dell’infezione da SARS-CoV-2 non si esaurisce solamente con il decesso o la guarigione del paziente.

Infatti, molti sopravvissuti riferiscono la persistenza di vari sintomi per un tempo prolungato. 
I sintomi più diffusi e descritti sono: astenia, dispnea, dolore toracico, dolore articolare, palpitazioni, anosmia e disgeusia, perdita di capelli, alterazioni delle performances cognitive (deficit della memoria e dell’attenzione) e disturbi psicologici (ansia, depressione e disturbi del sonno).

Dura Lex sed Lex - Accesso riservato

Questa pagina è visualizzabile solo da personale medico…. La norma prescrive che vi sia un filtro per le pagine contenenti dati su cure, indicazioni terapeutiche o contenuti simili. Iscriviti gratuitamente oppure, se già iscritto effettua il log in per leggere il resto del contenuto.

Please accept [renew_consent]%cookie_types[/renew_consent] cookies to watch this video.