Utilizzo degli anticoagulanti orali diretti in differenti scenari clinici

Giuseppe Di Pasquale1, Gabriele Catena2, Giuseppe Musumeci3, Elio Staffiere2, Giulio Olindo Del Gusto2, Stefania Paolillo4, Pasquale Perrone Filardi5

  1. Specialista in Cardiologia, Editor Giornale Italiano di Cardiologia;
  2. Cardiologo SISMED (Società Italiana Scienze mediche);
  3. Direttore Cardiologia Ospedale Mauriziano di Torino, past president GISE (Società Italiana di Cardiologia Interventistica); 
  4. Ricercatrice, Università degli Studi di Napoli Federico II;
  5. Professore Ordinario di Cardiologia Università degli Studi di Napoli Federico II

Articolo pubblicato originariamente su Patient and Cardiovascular Risk, Anno XII - Estratto 1 del N. 1, 2020 - ISSN 2039-8360

I pazienti con fibrillazione atriale e insufficienza renale cronica sono a più alto rischio di stroke, sanguinamento e mortalità rispetto a quelli con funzione renale conservata. In questi pazienti la gestione della terapia anticoagulante richiede un monitoraggio clinico attento e costante nel tempo dal momento che il volume di filtrazione glomerulare tende a peggiorare nel tempo.

Fibrillazione atriale e insufficienza renale cronica

Fibrillazione atriale (FA) e insufficienza renale cronica (IRC) sono patologie entrambe caratterizzate da una prevalenza in continuo aumento, in relazione all’in-vecchiamento della popolazione. Molteplici fattori di rischio sono in comune alle due malattie e la riduzio-ne della funzione renale si associa ad un incremento dell’incidenza di FA (1-4). 

Dura Lex sed Lex - Accesso riservato

Questa pagina è visualizzabile solo da personale medico…. La norma prescrive che vi sia un filtro per le pagine contenenti dati su cure, indicazioni terapeutiche o contenuti simili. Iscriviti gratuitamente oppure, se già iscritto effettua il log in per leggere il resto del contenuto.

Questo sito utilizza cookies di profilazione. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies esclusivamente per finalità statistiche. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi