Cape Town, South Africa - 6 April 2020 : Empty streets and stay home sign in Cape Town during the Coronavirus lockdown

Variante Omicron, cosa dicono i dati disponibili?

Una settimana di notizie Lo scorso 25 Novembre alcuni scienziati Sudafricani hanno riportato la notizia di aver identificato una nuova variante del virus Sars-CoV2 (il virus responsabile della Covid-19). La prima sequenza di questa nuova variante è stata prelevata nella la prima decade di novembre da un paziente positivo al virus, mentre la stessa variante veniva sequenziata in campioni provenienti da pazienti di stati limitrofi. La nuova variante, tecnicamente denominata B.1.1.529 è stata subito oggetto di forte interesse per la comunità scientifica, giacché è sembrata essere molto veloce nell'espandersi. Anche a scapito della varianta Delta, attualmente dominante in Sudafrica (e nel mondo) e considerata molto trasmissibile. Nell'arco di 2 settimane la nuova variante è diventata dominante tra tutte le infezioni della

Dura Lex, sed Lex!
Questa pagina è visualizzabile solo da Medici o altri Professionisti sanitari.


La norma richiede che vi sia un filtro per le pagine contenenti dati su cure, indicazioni terapeutiche o contenuti simili. Iscriviti gratuitamente oppure, se già iscritto effettua il log in per leggere il resto del contenuto.
Please accept [renew_consent]%cookie_types[/renew_consent] cookies to watch this video.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: