Acido bempedoico e rischio cardiovascolare

L’acido bempedoico è una nuova opzione terapeutica dedicata ai pazienti con dislipidemia ad alto e molto alto rischio cardiovascolare. Secondo lo studio “santorini” questo tipo di pazienti è trattato in maniera insufficiente o non del tutto sufficiente, con un 18,7% della popolazione non a target.

Inoltre, circa l’80% dei pazienti non raggiungerebbe i nuovi target delle linee guida europee, con evidenti rischi per la loro salute ed efficienza cardiovascolare. Ecco quindi perché un nuovo farmaco ipolipemizzante può essere visto con favore ed attesa e come una nuova arma a disposizione per i medici e, soprattutto, per i pazienti

clicca qui per vedere tutti i video di puntocuore