DOACs: quando optare per un basso dosaggio?

https://www.youtube.com/watch?v=TQ4A6V-Mayg

Gli anticoagulanti orali diretti hanno rivoluzionato la gestione del paziente a rischio di ictus ed embolia. Nel tempo, poi, i clinici hanno perfezionato il processo di scelta del farmaco specifico, individuando una serie di caratteristiche demografiche e fisiologiche che fanno sì che un paziente sia più o meno adatto a una determinata molecola o dosaggio. Ma quali sono questi indicatori? Ne abbiamo parlato con Elio Staffiere, responsabile dell'Ambulatorio di Cardiologia della Casa di Cura San Francesco di Bergamo.

Dura Lex sed Lex - Accesso riservato

Questa pagina è visualizzabile solo da personale medico…. La norma prescrive che vi sia un filtro per le pagine contenenti dati su cure, indicazioni terapeutiche o contenuti simili. Iscriviti gratuitamente oppure, se già iscritto effettua il log in per leggere il resto del contenuto.