Malattie reumatiche e sindrome metabolica

La sindrome metabolica connota molte malattie di ordine reumatico come ad esempio l’artrite reumatoide, il lupus eritematoso sistemico o la gotta. È importante dunque sottolineare come tutte le terapie che vanno a diminuire i fattori di rischio, infiammatorio oppure cardiovascolare, vanno anche a diminuire il rischio generale di eventi cardiovascolari maggiori che, per quanto i pazienti affetti da malattie reumatologiche, scontano nel doppio dei casi rispetto alla popolazione generale.

In questo contesto anche i nuovi farmaci inibitori del GLP-1 hanno una loro funzione privilegiata, soprattutto nella loro somministrazione orale. Ce ne parla il Dr. Crescenzio Bentivenga, Medico reumatologo internista dell’Ospedale Sant’Orsola di Bologna, nonché Consigliere Nazionale SISMED

clicca qui per vedere tutti i video di puntocuore

clicca qui per vedere tutti i video di puntocuore