Quando tutto è cominciato: il racconto di Annalisa Malara

La Dott.ssa Annalisa Malara è l’anestetista dell’Ospedale di Codogno che per prima intuì la possibilità che Mattia, l’uomo che sarebbe poi stato identificato da tutti come il “Paziente uno” fosse affetto dal virus Sars-CoV-2 procedendo ad effettuare il tampone (ed assumendosene la responsabilità).

Il Dr. Nicola Tarquinio ha realizzato questa intervista nell’ambito della 3a giornata delle XX Giornate Adriatiche di Cardiologia / II Congresso Regionale SISMED Marche

Clicca qui per accedere a tutti i video di puntocuore

Questo sito utilizza cookies di profilazione. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies esclusivamente per finalità statistiche. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi